Summer Tag 2015

schermata-2015-06-17-alle-22-18-11

Eccomi finalmente a concedermi un momento di pausa alla fine di una settimana bella tosta.

Un giorno sì e l’altro anche mi domando ancora come mai sono approdata in questo mondo e ho aperto un blog 😉

Mi sto divertendo un sacco, ma non nascondo una certa ansia da prestazione (unita alle 200 che mi appartengono dalla nascita) e mi sento un po’ come quando arrivi a una festa e conosci solo qualcuno di sfuggita e ti guardi intorno tra lo spaurito e l’incuriosito e alla fine ti butti nella mischia.

Grazie di cuore a Ordine e Follia che mi ha nominato in questo simpatico gioco quiz dell’estate e Iris & Periplo che lo hanno ideato.

Entrambe mi hanno fatto subito sentire accolta in questo summer party 😉

Queste le regole:

  1. citare il blog che vi ha taggati e quello che ha ideato il tag

  2. utilizzare l’immagine del tag

  3. nominare (ed avvisare) altri cinque blog

  4. indicare le vostre preferenze estive in tema di abiti, calzature, creme solari, piatto,  gelato e canzone dell’estate.

NOMINO (naturalmente se lo desiderano e in massima libertà ;-))

mammaigi

chiediloamanu

mumaclo

oldbastardmontrachet

Yaxara

ABITI: d’estate, come d’inverno, jeans, sempre e comunque. Ma anche vestitini, corti o lunghi che siano e queste righe che impazzano quest’anno mi piacciono un sacco. Allargano? Ma via è superabile!!!

CALZATURE: Infradito&Converse. Ma poiché mi reputo una “bellezza cortilinea” opto anche per colorate zeppe, di tutti i tipi e altezze!

CREME SOLARI: il tema non è facile, mi abbronzo a metà, dal viso al busto, le gambe non ne vogliono sapere!!! E’ un cruccio, ma tant’è. Quindi dal viso al busto una protezione 20 della Armstrong, mentre il resto solitamente lo lascio nature, liberamente libero di abrustolirsi, scottarsi e poi mi convinco anche lì di usare una protezione 20 😉

PIATTO:  insalata greca che mi fa sentire subito in uno scenario tipo Mamma Mia, nel bianco e nell’azzurro.

GELATO:  cioccolato e lampone, senza esitazione. Tra quelli confezionati stecco al limone e liquirizia, della Algida. Riminiscenze da bambina, che alla fine avevi ste mani zozze e appicicaticcie di liquirizia sciolta.

CANZONE: uhhh qui è dura, vado su Estate di Jovanotti, per me lui è sole e calore, leggerezza…

Advertisements

7 thoughts on “Summer Tag 2015

  1. Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

    Liked by 1 person

    1. Ciao wwayne, benvenuto! Sono perfettamente d’accordo che oggi ogni giorno potrebbe essere festa, anche se ce ne dimentichiamo spesso …. io cerco di ricordarmelo, magari non ogni giorno, magari inciampo, poi mi rialzo, di motivi per gioire ce ne sono tanti…anche solo uno stecco al limone e liquirizia, che ho recuperato dal cassetto dei ricordi! 😉

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s