Vi aspetto giorni di routinaria follia.

altalena

La sonnacchiosa pace degli ultimi giorni di agosto amplifica da sempre, in me, una serie di inquietudini preventive.

Ho stilato interminabili to do e wishlist, mi whatsappo e tempesto di mail con frammenti di memo e moniti di cose da fare e ricordare, ordinare ed acquistare. Mi appunto ovunque buoni propositi, fisso scadenze, mi automotivo alla volta di immaginari obiettivi. Mi sento un centrifugato di frammentati programmi, piccoli progetti, friabili intenzioni.

Poi baldanzoso in men che non si dica, mi si presenta davanti settembre. Supponente e fascinoso, gode ancora dei benefici e della bellezza dell’estate. Pretenzioso, sempre.

Lui lo sa che mi cimento in ogni sorta di tattiche e piani per essere ordinata e programmata. Sa anche che non ci riuscirò e se la ride sotto i baffi. Sa che prometto e non mantengo, che pianifico e poi dimentico, che inciampo e mi rialzo. Che funziono meglio d’istinto e d’improvvisazione. 

Vorrei sentirlo ancora un po’ questo tempo che scorre lento, fatto di qualche vuoto. Di una luce nuova. Di una piacevole frescura. Di passi e passeggiate, di silenzi e brevi telefonate. Di pause. Di una sana indolenza.

Che tanto non fa per me giocare d’anticipo e prepararmi ai frenetici giorni che verranno.

E alla fine quei giorni così concitati e compressi che temo e insieme attendo sono anche rassicuranti.

Sanno di vita, quella di tutti i giorni, è quella che mi sono scelta, non priva di cadute e buchi neri, imprevisti e lati oscuri, altalene. Ma se la metto a fuoco e la guardo dritta negli occhi, per quanto imperfetta  possa essere, è davvero simile a quella che avevo immaginato e desiderato, quando tutto era ancora un nebuloso futuro dentro una qualche fantasia o sogno.

Quindi va bene così. Vanno bene gli ultimi rintocchi di quiete di questo agosto e la preannunciata, fagocitante tempesta di settembre.

E’ solo questione di organizzazione. Mi ripeto. E tutto il resto è vita. 

Advertisements

33 thoughts on “Vi aspetto giorni di routinaria follia.

    1. Ma grazie grazie Nuvole 😊 sento proprio avvicinarsi l’inizio di un settembre impegnativo come per tutti del resto e mentalmente provo a prepararmi, ma la dolcezza di questi ultimi giorni agostini mi tenta!

      Liked by 1 person

  1. Che bello! Sono poche le persone che possono dire di vivere la vita che desideravano vivere nonostante i buchi neri presenti in ognuna. Ti capisco perché posso dire lo stesso della mia, di vita! Un abbraccio 😘😘

    Liked by 1 person

    1. Eccola Dany sempre positiva e solare! Che piacere leggere i tuoi commenti 😘… Ma io dico di sì, che al di là di qualche buco nero posso e voglio tenermela stretta questa routine! E sono felice di vedere che anche per te è così! Notte cara

      Liked by 1 person

  2. Negli ultimi giorni che rimangono si è sempre combattuti tra la frenesia del fare e la voglia di fermarsi ancora un po’… Ma poi, quando tutto ricomincia, si ritorna in fretta alla vita di sempre ed è quasi un sollievo…

    Liked by 2 people

    1. Si Dora sono giorni di titubante altalena…che arrivi in fretta il ritmo di sempre e che ci si possa sentire come liberati. È così, è questo che provo e tu sai sempre riassumerlo con efficace semplicità. Un forte abbraccio

      Like

      1. Oh sì grazie e ricambio l’augurio!!! La ripresa e il ritorno alla normalità sono sempre un po’ faticosi…Sarà che come diceva il grande Dalla l’impresa eccezionale è essere normale 😉

        Like

  3. 😂😂😂 io sono stata travolta da una valanga di cose da fare che durante quei pochi giorni di ferie si sono accoppiate e hanno figliato 😖
    Di solito so organizzarmi bene, ma per ora sto cercando di restare a galla e respirare, appena l’acqua si quieta magari mi organizzo 😅😅😅
    Intanto, buona serata 😘😘

    Liked by 1 person

  4. È bellissimo quello che hai scritto. La vita che ti sei scelta, piena di cadute e buchi neri, ma molto vicina a quella che ti eri immaginata. È tanto bello e tanto vero. Devo metterlo bene a fuoco, soprattutto nei periodi faticosi e che portano con sé qualche buco nerissimo perché vale anche per me. La vita che desideravo e che mi sono scelta. Grazie. ❤️

    Liked by 3 people

    1. Che bello sapere che mi leggi, sarà che nel tuo blog si respira un brulicare di vita che i tuoi commenti sono super graditi! Mi piace vedere quello che c’è di buono e che mi rende felice, al di là delle fatiche e delle cadute quotidiane, che ti garantisco non mancano in questo periodo…però c’è anche tanto di quello che desideravo. E tentando di prepararmi all’avvio del nuovo anno scolastico, ai magici incastri di attività varie, al timore di non farcela sempre in agguato, è spuntato questo pensiero. Come è andata piuttosto la tua vacanza a due? 😊 aspetto un post resoconto 😘
      C

      Liked by 1 person

    1. Per me l’attesa di quello che verrà è sempre peggio che trovarmici dentro fino al collo 😉 Però alla fine anche questi sonnacchiosi giorni hanno il loro fascino. Buona giornata cara!

      Liked by 1 person

  5. Molto bello e troppo vero!
    Per fortuna quest’anno avendo passato in città più di metà agosto mi sono ritagliata ancora qualche giorno a settembre …che la vita che mi aspetta non è ancora come la immaginavo, ma ci sto lavorando! Buon fine agosto e inizio settembre a te 😘

    Liked by 1 person

    1. Ma grazie Presablu…la vita è anche ondivaga e si va a fasi 😉 bello che tu ti sia ritagliata anche qualche giorno a settembre…e allora buon relax e poi buona ripresa, quando sarà! Un abbraccio

      Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s