Una finestra nuova.

Sto facendo pace con le distanze. Spanna più, spanna meno vorrei finalmente capire quali sono quelle giuste. Essere equidistanti, mi sa, che deriva dalla capacità di mettersi nel giusto punto d’osservazione, affacciarsi da un’altra finestra così da avere una vista d’insieme, non perdersi nell’eccesso di particolari, saper distinguere i primi piani, le figure intere, fino a individuarne il colore degli occhi. E anche dell’anima. Non è così distante quel tempo in cui mi facevano sentire indispensabile a tratti invincibile, eppure a pensarci bene sembra lontanissimo, fa parte di ricordi sfocati, di estati infuocate come questa, di momenti in cui la … Continue reading Una finestra nuova.

Attraversare, insieme, la notte.

C’è una felicità inattesa e sorprendente. E’ quella di Addie e Louis. Una felicità che richiede coraggio, che travalica il timore di essere rifiutati, che ignora le convenzioni sociali, che commuove. In questi giorni di luce dorata, di caldo soffocante, dove i sensi sono rallentati e difficilmente si mette a fuoco qualcosa, Le nostre anime di notte getta una luce sull’urgenza della felicità, sulla necessità di attraversare la solitudine con qualcuno che renda più facile guardare quella zona d’ombra che è la notte. La notte che amplifica i vuoti e le parti rotte, che fa galleggiare e sospirare il dolore … Continue reading Attraversare, insieme, la notte.