Sabaudite vs Sabaudage. Guarire si può!

“Pronto?” “Ciao, sono Margherita. Ti disturbo? E’ un buon momento o vuoi che ti richiami?” Possibile che a 41 anni suonati si ripeta la stessa immancabile scena ad ogni telefonata? Perché ogni volta che telefono a chicchessia, amico, collega, ex fidanzato, mamma, zia, cugina, agenzia di viaggi, parrucchiere, salumiere, estetista, dottore, penso che potrei disturbare? Perché devo immediatamente mettere le mani avanti e in maniera preventiva pensare che il mio interlocutore stia facendo la cosa più urgente, importante, improrogabile del mondo? L’altro giorno, mentre ero in macchina, scendendo da Villa della Regina, mi godevo lo spettacolo della Mole in una … Continue reading Sabaudite vs Sabaudage. Guarire si può!